Mi chiamo Germano, una scelta di mio padre. Lui che è sempre stato una specie di rivoluzionario, progenitore del naming e amante delle lettere d’amore.

Scopri di più

categorie

ricerca

11 Gennaio 2022

COME SCRIVERE LA HOME PAGE DI UN SITO

Cosa scrivere nella home page? Scoprilo con me.

INDICE:


Come si scrive la home page

La home page del tuo sito (perchè hai un sito, vero?) è un po' come il tuo abito migliore.

Se vai ad una festa, o al primo appuntamento con il tuo amore, vuoi essere al massimo splendore, giusto?

Ma ricorda: devi anche essere te stesso.

Così è anche per la home page.

Scrivila e strutturala in modo che ti somigli.

Ma, naturalmente, attingi alla SEO e al copywriting persuasivo, per:

  • posizionarti;
  • catturare l'attenzione.

VESTI LA TUA HOME PAGE!

L'analisi SEO ti aiuta nel posizionamento organico, ovvero a farti trovare dai motori di ricerca, Google prima di tutti.

Puoi farti aiutare da un professionista o utilizzare i tools online, ne esistono molti, sia gratuiti che a pagamento.

La SEO ti permette di individuare parole chiave da inserire nel testo, ma fallo in modo armonico.

Parole chiave a caso, non ti premiano, anzi ti penalizzano.

E fai la figura di un principiante che nulla sa di ciò che fa.

Non vuoi questo, vero?

Poi il copywriting persuasivo, come la SEO utile in tutto il sito.

Ci sono svariate tecniche di copy persuasivo ed anche qui, se ne hai le competenze vai da solo, altrimenti affidati ad un esperto, ne guadagnerai in qualità e risultati.

Parole chiave a caso ti penalizzano!


Cosa non deve mancare nella home page

Per capire come scrivere il testo di una home page, occorre sapere cosa deve contenere questa pagina.

Prima di tutto, non parlare di te. O meglio, non solo di te.

Scegli una frase simbolo, che rappresenti te e il tuo brand.

Deve essere d'impatto e coinvolgente.

Ma per creare una home page efficace, devi far capire subito al mondo del web quello che fai.

Esiste una formula quasi magica, strausata ma che funziona sempre.

Eccola: ciao, sono X, faccio Y per Z.

Serve per presentarti e mostrare al tuo target ciò che puoi fare con il tuo talento.presenti due caposaldi della scrittura web.

NON AVERE PAURA. MAI.

Mostra il perchè fai il tuo lavoro.

Questa è una cosa che non deve mai mancare in una home page.

Molti tuoi concorrenti fanno le tue stesse cose, ma tu devi far capire che sei diverso.

E questo emerge dal perchè, dal motivo che ti anima e ti spinge a fare quel certo lavoro.

Fa la differenza. Enorme. Credimi.

Non essere timido.

Metti in mostra i tuoi prodotti o servizi.

Devi far sapere cosa vendi, perchè alla fine devi guadagnare, inutile tirarla troppo per le lunghe.

Con onestà, gentilezza e qualità, ovviamente.

Se hai un portfolio, inseriscilo.

La riprova sociale è un potentissimo strumento di persuasione.

E ricorda di usare sempre una CTA (call to action) potente.

Spingi i tuoi lettori a fare ciò che tu desideri.

Che poi, se sei bravo, sarà la stessa cosa che desiderano loro.

E i risultati saranno straordinari.

Esempi di home page

Per aiutarti a capire, ti lascio qualche esempio di home page by lettereinblu:


La home page è fondamentale. Utilizza i miei consigli e fammi sapere come va.

Ma se hai bisogno di una mano, per te ci sono sempre.

Eccomi.

Se vuoi saperne di più, scrivimi. Sarò felicissimo di conoscerti.



    • Condividi:
    0 Commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Lettere in blu

    Iscriviti a

    Lettere gentili

    Lettere gentili è la newsletter che parla al cuore e ti dona la guida “Amo la punteggiatura”. Iscriviti >

    Con Lettere in Blu mi occupo di storytelling gentile e scrittura per il web, per aiutarti a comunicare al meglio l’identità del tuo brand. Scriviamo la bellezza del tuo brand, con parole gentili ed efficaci, che faranno innamorare.

    © 2022 lettere in blu di germano chiaverini | p.iva 01625090665 | Privacy Policy
    brand & web design Miel Café Design
    crossmenu